NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Studi su bioetica e diritto internazionale
SKU: 2117039150
Gioffredi Giuseppe
40,00 €

Isbn
9788849531237
Collana:
Nr. Volume
16
Formato
17x24
Nr. Pagine
376
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
2016

La bioetica, disciplina sorta negli anni Settanta del secolo scorso con lo scopo di apportare un contributo specifico alla riflessione in atto su problemi morali e giuridici emergenti nel campo della ricerca biologica e medica, è oggi interessata da un processo di profonda trasformazione che potremmo definire di “globalizzazione della bioetica”. Tale processo è fortemente agevolato da organismi internazionali quali l’Unesco e il Consiglio d’Europa: in seno al primo, ad esempio, sono stati istituiti due Comitati di bioetica, in cui sono presenti rappresentanti di vari Paesi del mondo; il Consiglio d’Europa, tra le altre cose, ha promosso la stesura della fondamentale Convenzione di Oviedo sui diritti umani e la biomedicina del 1997. La bioetica è, ormai da tempo, una tematica particolarmente cara a tali organismi internazionali, a causa della repentina evoluzione dei progressi in ambito tecnico e scientifico che hanno sollevato discussioni e “scontri” di tipo etico particolarmente rilevanti. Questo volume collettaneo, frutto del lavoro di un gruppo di studiosi, italiani e stranieri, portatori di esperienze e sensibilità diverse, vuole offrire approfondimenti e spunti per nuove riflessioni sullo stato attuale di talune questioni di bioetica, con lo scopo di alimentare il dibattito in corso su tali temi, soprattutto nell’ottica di un’analisi che abbia come punto di partenza l’ordinamento giuridico internazionale.

IL CURATORE
Giuseppe Gioffredi è Professore aggregato di Diritto internazionale e di Tutela internazionale dei diritti umani presso l’Università del Salento. Svolge attività di ricerca nei settori dei diritti umani, del diritto internazionale umanitario, del diritto dell’immigrazione, della bioetica, della globalizzazione. Socio della Società italiana di Diritto internazionale (SIDI), nonché membro del Gruppo di interesse della SIDI su “Bioetica e biodiritto internazionale ed europeo”. Ha pubblicato una monografia su La condizione internazionale del minore nei conflitti armati (2006) e una su Globalizzazione, nuove guerre e diritto internazionale (2012). Tra i suoi ultimi lavori: The Responsibility to Protect: nascita ed evoluzione di una dottrina, in Scritti in memoria di Laura Lippolis (2015). Ha recentemente svolto all’estero una ricerca su The Responsibility to Protect: State Responsibility and Prevention, Facultad de Derecho, Universitad Ceu San Pablo Madrid (2016).

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved