NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
8909A072U0.jpg8909A072U0.jpg
Il credito bancario a sofferenza
SKU: 8909A072U0
Napolitano Alessandro
21,00 €

Isbn
9788849518634
Formato
17x24
Nr. Pagine
208
Mese Pubblicazione
Ottobre
Anno Pubblicazione
2009
Sebbene le sofferenze bancarie esistano da sempre, sono rimaste a lungo un fenomeno poco conosciuto, in assenza anche di una specifica definizione legale. Negli anni '60, con l'avvento dell'informatica, è stato possibile creare la Centrale dei Rischi, realizzando l'idea concepita ad inizio secolo da Luigi Luzzatti ed imponendo la creazione di una adeguata regolamentazione del fenomeno. Con il moltiplicarsi degli strumenti di controllo centralizzato dei rischi, la segnalazione a sofferenza ha finito per costituire sempre più un rebus di difficile soluzione per il banchiere oltre che motivo di insoddisfazione per la clientela che, a seguito della segnalazione, ha spesso incontrato difficoltà insormontabili nell'ottenere credito. Si è dunque generato un imponente contenzioso che, vista la recessione in corso ed il prevedibile incremento delle sofferenze che potrebbe derivarne, rischia di aggravarsi se tutte le parti in causa non faranno ricorso al buon senso.

L'AUTORE
Alessandro Napolitano
nasce a Roma nel 1966 e si laurea in giurisprudenza nel 1989 presso la L.U.I.S.S. con una tesi sui gruppi plurifunzionali di credito. Dopo una lunga esperienza presso l'Ufficio Legale dell'Efibanca, durante la quale collabora con la Cattedra di Diritto Bancario della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università La Sapienza e con la Scuola di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza, svolge la professione di avvocato presso lo Studio Legale Lovells, assistendo primarie banche internazionali ed accettando successivamente la carica di responsabile dell'Ufficio Legale della SIC - Società Italiana Cauzioni (gruppo Atradius). Dal 2007 è Responsabile della Divisione Legale della SACE, l'export credit agency italiana. Oltre a molteplici pubblicazioni in materia bancaria e finanziaria (in particolare, gli aggiornamenti al Commentario Ferro-Luzzi-Castaldi «La Nuova Legge Bancaria»), partecipa a convegni e seminari e viene stabilmente invitato quale relatore all'annuale International Symposium on Economic Crimes presso l'Università di Cambridge.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved