NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

I nostri uffici resteranno chiusi dal 3/08/2017 al 1/09/2017
Tutti gli ordini effettuati in quel periodo verranno evasi dal 04/09/2017

I doveri di informazione del consulente finanziario tra regole di validità e regole di responsabilità
SKU: 7417026170
Cilento Antonio
16,00 €

Isbn
9788849533002
Collana:
Quaderni de « Il Foro napoletano »
Vai alla collana >>>
Nr. Volume
18
Formato
17x24
Nr. Pagine
112
Mese Pubblicazione
Febbraio
Anno Pubblicazione
2017

Dalla ricostruzione del complesso quadro normativo di riferimento, nonché dall’analisi delle concrete modalità operative del servizio di consulenza, emerge che il comportamento del consulente finanziario – abilitato all’offerta fuori sede o autonomo – è in grado di incidere fortemente sia sulla configurazione degli assetti negoziali sia sulla stabilità del mercato finanziario, in quanto esso indirizza, influenza e, in ultima analisi, determina i propositi speculativi degli utenti privati. Il che giustifica la necessità di ridurre l’asimmetria informativa tra le parti e di consentire agli investitori di effettuare scelte consapevoli, anche al fine di garantire il corretto funzionamento del mercato. Indagando sulla relazione consulente-investitore – informata ai principi della trasparenza e dell’adeguatezza – sia sul versante delle qualità soggettive del cliente, sia sul versante oggettivo rappresentato dalla natura del prodotto offerto, si dà conto dell’incertezza sulle conseguenze della violazione degli obblighi informativi nonché delle soluzioni prospettate dalla dottrina e dalla giurisprudenza e ci si interroga sull’opportunità di procedere ad una regolamentazione autonoma dell’attività di consulenza rispetto agli altri servizi e attività finanziarie, prescindendo dalla qualifica del soggetto che presta il relativo servizio.

L’AUTORE
Antonio Cilento è ricercatore confermato di diritto privato nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Napoli «Parthenope». Ha conseguito il dottorato di ricerca presso la Scuola dottorale internazionale di diritto ed economia «Tullio Ascarelli» dell’Università degli Studi «Roma Tre», sezione «Consumatori e mercato». È componente del Collegio dei docenti del dottorato di ricerca «Diritto e istituzioni economico-sociali» dell’Università “Parthenope”. È autore di due monografie, di saggi e di commenti alla legislazione e alla giurisprudenza.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved