NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Lo sham trust nell'ordinamento giuridico italiano
SKU: 7417154170
Perriello Luca Ettore
43,00 €

Isbn
9788849534900
Collana:
"Univ.degli Studi di Camerino Pubblicazioni"
Vai alla collana >>>
Nr. Volume
157
Formato
17x24
Nr. Pagine
416
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
2017
L’affermazione del trust come strumento atto a perseguire una pluralità di funzioni, non sempre lecite e meritevoli, porta ad interrogarsi sui limiti del suo riconoscimento nell’ordinamento giuridico italiano. Dottrina e giurisprudenza hanno superato le antiche incomprensioni dell’istituto dovute al numerus clausus dei diritti reali e alla riserva di legge sulle limitazioni della responsabilità patrimoniale, ma devono sempre piú confrontarsi con architetture complesse, caratterizzate da smisurate riserve di poteri in capo al disponente e dall’esautorazione del trustee. Di là dall’azione revocatoria, la categoria di origine anglosassone dello sham è apparsa come un rimedio particolarmente adatto a sanzionare diverse manifestazioni patologiche del trust. L’indagine si propone di analizzare l’evoluzione che il concetto di sham sta subendo negli ordinamenti di origine, ma soprattutto l’impatto sull’ordinamento italiano. Esaminati criticamente gli orientamenti che sovrappongono il trust agli istituti di diritto interno, si suggerisce un inquadramento dell’autonomia internazionalprivatistica nell’ordinamento straniero prescelto, sia pure nel doveroso rispetto delle norme imperative interne, delle norme di applicazione necessaria e dell’ordine pubblico.

L'AUTORE
Luca Ettore Perriello
ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in «I problemi civilistici della persona» presso l’Università degli Studi del Sannio. Ha svolto periodi di ricerca presso la University of Cambridge e il Max-Planck-Institut für ausländisches und internationales Privatrecht. È autore di saggi, commenti alla giurisprudenza e scritti minori.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved