NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
7713259120.jpg7713259120.jpg
Sviluppo sostenibile dei trasporti marittimi nel Mediterraneo
SKU: 7713259120
Pellegrino Francesca

82,00 €

Isbn
9788849525755
Collana:

"Quaderni della Rivista di diritto dei trasporti e degli scambi internazionali"
Vai alla collana >>>

Nr. Volume
2
Formato
17x24
Nr. Pagine
804
Mese Pubblicazione
Aprile
Anno Pubblicazione
2013
DESCRIZIONE
Il volume raccoglie gli scritti di studiosi del diritto della navigazione, dell’economia e dell’ecologia marina che hanno collaborato alla ricerca PRA Interdisciplinare 2005 su «Lo sviluppo sostenibile dei trasporti marittimi nel Mediterraneo», dell’Università di Messina. L’opera fornisce un contributo di conoscenze di sicuro interesse per quanti (cultori della materia, operatori, studenti) desiderino approfondire i contenuti delle politiche e delle azioni della Comunità internazionale e dell’Unione europea nel settore. Alle politiche internazionali e comunitarie è dedicata, appunto, la prima sezione che, procedendo da una visione d’insieme dei vari interventi normativi, riserva specifica attenzione alle singole misure di sostegno ed alle azioni di finanziamento avviate a livello europeo per incentivare iniziative imprenditoriali nel comparto marittimo. La seconda sezione si sofferma sui modelli di organizzazione e di governo delle attività nautiche, in rapporto agli obiettivi di gestione del rischio associato alla navigazione, con particolare attenzione alle misure del pacchetto Erika III. Un quadro della normativa multilivello sulla protezione dell’ambiente marino è contenuto nella terza sezione, non tralasciando di esaminare anche contesti particolari, quali le acque di balneazione e le coste. Il corpus di regole (dai contenuti prevalentemente tecnici) sulla sicurezza nelle costruzioni navali, sulle condizioni di esercizio e di lavoro a bordo delle navi e nei porti, con le correlate previsioni sulla vigilanza e i controlli, è analizzato nell’ultima sezione dedicata ai profili giuridici, la quarta. In un approccio transdisciplinare, la raccolta e l’analisi del dato giuridico è orientata a rapportarsi ai risultati dell’indagine condotta dagli studiosi di ecologia marina, diretta all’individuazione e puntualizzazione, in fatto, delle caratteristiche oceanografiche e delle fragilità ecologiche dell’ecosistema del Mediterraneo, e dello Stretto di Messina in particolare.

IL CURATORE
Francesca Pellegrino
è ordinario di Diritto della navigazione e titolare della cattedra di Diritto aeronautico presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Messina. È anche docente di Diritto dell’Unione europea e di Diritto internazionale nello stesso Ateneo. Dall’anno accademico 2012_2013 è Direttore del Centro Universitario di Studi sui Trasporti (CUST Euromed), struttura speciale dell’Università di Messina. Ha scritto un gran numero di articoli, saggi, note ed è autore di quattro monografie, tra le quali si segnala l’ultima, strettamente connessa alla presente opera, dal titolo: Sviluppo sostenibile dei trasporti marittimi comunitari (Milano 2009).
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved