NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Strumenti e politiche di salvataggio nella crisi dei debiti sovrani
SKU: 7216035160
Scipione Luigi
50,00 €

Isbn
9788849531435
Collana:
"Quaderni della Rivista di Diritto dell'Impresa"
Vai alla collana >>>
Nr. Volume
20
Formato
17x24
Nr. Pagine
424
Mese Pubblicazione
Giugno
Anno Pubblicazione
2016

Il quadro delle politiche emergenziali predisposto dalle Istituzioni europee per arginare gli effetti della crisi finanziaria globale ha imposto una verifica di compatibilità dei nuovi strumenti con le disposizioni del TFUE. Le misure non convenzionali della BCE e gli interventi dei Fondi salva-Stati a sostegno di banche e debiti sovrani hanno forzato sino ai limiti del funambolismo lʼambivalenza degli assetti esistenti, trasformando in prescrizioni vincolanti le raccomandazioni, fisiologicamente flessibili, di fonte intergovernativa. Sullo sfondo si ravvisano i presupposti di una innovazione sistemica destinata a segnare una svolta nel processo di integrazione europea. Segnalare i contenuti della realtà normativa che si va conformando permette di appurare, alla luce delle analisi condotte dalla dottrina e dei recenti orientamenti espressi dalle Corti europee, la tenuta delle regolazioni domestiche e la valenza uniformante del diritto dellʼUnione. In unʼottica di stretta riferibilità ai criteri ordinatori dei Trattati europei, lʼintento è quello di verificare lʼeffettività delle pregresse convergenze economiche e giuridiche e di spingersi sino allʼidentificazione dei principi posti alla base della nuova architettura di vertice dellʼUnione europea.

L’AUTORE
Luigi Scipione è Dottore di Ricerca in Diritto della banca e del mercato finanziario. È stato Docente di «Diritto delle Autorità di regolazione» presso la Facoltà di Scienze Politiche «Jean Monnet» della Seconda Università di Napoli e di «Diritto delle società» presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dellʼIstituto Federiciano. Borsista post-dottorato presso il Dipartimento di Giurisprudenza dellʼUniversità di Napoli «Federico II», collabora, in qualità di cultore della materia, allʼattività scientifica e didattica delle Cattedre di «Diritto commerciale» e di «Diritto bancario» della medesima Facoltà. È autore di numerosi scritti in materia di Diritto societario, bancario e del mercato finanziario.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved