NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
La lingua della comunicazione pubblica al tempo di Internet
SKU: 8417114160
Pietrangelo Marina
26,00 €

Formato
17x24
Nr. Pagine
236
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
2016
Il ricorso alle ICT da parte delle amministrazioni pubbliche contemporanee ha reso possibile un’attività di informazione e di comunicazione più efficace e inclusiva? Ha favorito i processi di integrazione linguistica e più ancora socio-politica di italofoni e stranieri? Quali norme regolano questa multiforme attività e quanta attenzione è riservata all’uso della lingua e dei registri linguistici dei testi pubblicati sul web? Provano a dare risposta a questi e ad altri interrogativi i contributi pubblicati nel volume, che raccoglie i risultati di una ricerca CNR-ITTIG, nell’ambito del progetto Prin 2010-2011 sul tema «La lingua come fattore d’integrazione sociale e politica».

IL CURATORE
Marina Pietrangelo è ricercatrice del Consiglio nazionale delle ricerche presso l’Istituto di teoria e tecniche dell’informazione giuridica. Ha scritto in tema diritto pubblico e informatica, tecniche normative e linguaggio giuridico. Tra i suoi lavori: La società dell’informazione tra realtà e norma del 2007 e Il diritto di accesso ad Internet, curato nel 2010.
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved