NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
8312166120.jpg8312166120.jpg
La sovrimposizione nell'imposta sul reddito delle società
SKU: 8312166120
Milone Aldo
59,00 €

Isbn
9788849524871
Formato
17x24
Nr. Pagine
536
Mese Pubblicazione
Ottobre
Anno Pubblicazione
2012
Il volume si propone di analizzare l'inquadramento sistematico delle moderne forme di «sovrimposizione» nell'ambito dell'imposta sul reddito delle società , proliferate a causa delle straordinarie esigenze di gettito erariale ascrivibili alla cronica «crisi fiscale» dello Stato. Il lavoro muove dall'indagine teorico-generale sulla sovrapposizione di fattispecie tributarie e le sue modalità tecniche di attuazione (sovrimposta, addizionale e mera maggiorazione d'aliquota), alla ricerca di una loro aggregazione nozionistica. Tale sforzo ricostruttivo si rivela tanto più utile quanto sempre meno presente è al legislatore italiano il fatto che sotto le citate locuzioni si nascondano istituti tributari tra loro diversi, cui si riconnettono effetti giuridici differenti. Invero, nella recente elaborazione delle norme di diritto positivo, sono stati operati riferimenti nominalistici impropri, che rischiano di procurare un mascheramento impositivo e fuorviare l'interprete. L'opera sperimenta il tentativo di soddisfare proprio l'esigenza di svelamento della effettiva natura degli odierni tributi sovrimposti «selettivi», in base all'esame della loro disciplina sostanziale. Tale intelligenza offre lo strumento investigativo per saggiare, conseguentemente, la coerenza sistematica della prevista discriminazione qualitativa soggettiva-settoriale nel contesto dell'imposta societaria e la relativa resistenza costituzionale alla luce dei principi fondamentali di uguaglianza e capacità contributiva.

L'AUTORE
Aldo Milone
è dottore di ricerca in Diritto tributario delle società (LUISS Guido Carli); ha conseguito il Master Tributario IPSOA. Dottore commercialista e Revisore legale, tra l'altro, è stato: ricercatore presso la Fondazione Studi «Luca Pacioli», delegato per le audizioni parlamentari sulla riforma fiscale 2004; dirigente responsabile del Settore Bilancio e Finanze della Provincia di Avellino. Autore di varie pubblicazioni in materia tributaria; oltre a diversi saggi in riviste, si segnalano: Commento agli artt. da 27 a 54, Testo Unico Successioni, in V. CUFFARO e F. DELFINI (a cura di), Commentario del Codice Civile. Delle Successioni, diretto da E. Gabrielli, tomo III (Torino, 2010); Manuale della fusione societaria (Milano, 2006).
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved