NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

I nostri uffici resteranno chiusi dal 3/08/2017 al 1/09/2017
Tutti gli ordini effettuati in quel periodo verranno evasi dal 04/09/2017

Il credito nell'ordine critico capitalistico
SKU: 0817060160
De Marco Salvatore Michele
28,00 €

Isbn
9788849531657
Collana:
Nr. Volume
166
Formato
17x24
Nr. Pagine
248
Mese Pubblicazione
Marzo
Anno Pubblicazione
2017

Il presente contributo teorico mostra il ruolo che il nostro «modello di sovrapproduzione» affida alle banche commerciali. L’analisi permetterà di evidenziare l’atipicità degli enti deputati a fornire credito che porta ad una rivoluzione copernicana nella «teoria bancaria», dato che le banche commerciali sono simili ad un’azienda di erogazione piuttosto che ad un’azienda di produzione. Ciò è causa di problematiche identiche a quelle che pone un qualsiasi ente destinato ad indebitarsi e di fenomeni frettolosamente licenziati come anomalie transitorie lasciati senza una spiegazione convincente. La banca commerciale non vive isolata all’interno del sistema economico, ma interagisce con altri enti fino a generare le dinamiche dell’organizzazione economica. Ecco perché la nostra analisi del settore bancario va ben oltre la sola sterile indagine interna, dovendo quest’ultima muoversi entro l’indagine più estesa di dinamiche capitalistiche, come il credito ai comparti passivi dell’economia, la stretta creditizia, il passaggio della crisi strutturale dall’aspetto finanziario all’aspetto reale.

L'AUTORE
Salvatore Michele De Marco
ha insegnato Economia Politica all’Università degli Studi di Foggia. Tra le sue pubblicazioni: La teoria della crisi strutturale del sistema capitalistico (1999); L’instabilità economica: imprese e mercati (2003); L’ordine economico internazionale: struttura, prospettive e soluzioni (2007); Indebitamento, insolvenza e crisi economica: dalla logica speculativa alla logica allocativa: i principi teorici della crisi di inizio millennio (2010); La ragione allocativa della crisi economica terminale: teoria per un disastro incompreso (2013).

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved