NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
La qualità oikogena dell'architettura
SKU: 0516120160
Fusco Ludovico Maria - Saitto Viviana
23,00 €

Isbn
9788849532333
Collana:
"De l'interno architettonico"
Vai alla collana >>>
Nr. Volume
7
Formato
16,5x22
Nr. Pagine
160
Mese Pubblicazione
Ottobre
Anno Pubblicazione
2016

L’Architettura è spazio percorribile, interno abitabile, conformazione di luoghi che consentano e accolgano azioni umane e il verificarsi di eventi che la rendano significativa, ma il progetto di architettura acquista valore solo se sostanziato da una prassi teorica che, sola, può dare senso e profondità alla tensione ideativa, manifestando l’“adeguatezza allo scopo” cui il progetto è destinato e il “valore etico” che lo connota e lo distingue dalle altre pratiche artistiche. Il libro raccoglie scritti di autori diversi. Sosteniamo che il lavoro in architettura, come nella letteratura, nella musica, nel cinema, nell’arte figurativa, debba essere il frutto di una elaborazione collettiva, dato che non è fondamentale affermare “ragioni di individualità” ma definire i caratteri della propria individualità mediante “ragioni di collettività”. È un’appartenenza condivisa quella che definisce delle identità ed è all’interno di questa appartenenza che si rivelano le differenze e le analogie che possono far progredire il “fare progettuale”. Ogni contributo sottolinea aspetti e articolazioni differenti del tema, questi possono essere esaminati dal lettore anche in maniera autonoma dato che tutti esplicitano la propria angolazione teorica. Il carattere di questo libro è, in definitiva, dato dal rappresentare lo specchio di una ricerca che fa del confronto tra diverse culture e competenze un punto di forza in un processo di condivisione del sapere “aperto” e “autentico”.

I CURATORI
Ludovico Maria Fusco (Castelnovo ne’ Monti, RE,1946) Professore associato in Composizione Architettonica dal 1992 presso il Dipartimento di Architettura dell’Ateneo Federico II. Ha insegnato nella Scuola di Specializzazione in Progettazione Urbana dello stesso Ateneo. E’ stato componente del Collegio docenti del Dottorato di Ricerca in Progettazione Urbana della Facoltà di Architettura di Napoli ed è componente del Dottorato di Ricerca in Progettazione Architettonica della Facoltà di Architettura di Palermo e del Dottorato di Ricerca Internazionale in Filosofia dell’Interno Architettonico dell’Ateneo Federico II di Napoli. Visiting Professor presso la Facultad de Arquitectura de Montevideo (Uruguay), la Universidad de Motolinía (D.F. México), la Universidad Autonoma de Aguascalientes (México), la Universidad Politécnica de Madrid, presso el Centro de Investigación de Arquitectura Tradicional de la Escuela Técnica Superior de Arquitectura de Madrid, la Universidad Alfonso X el Sabio de Madrid e la Università Ion Mincu di Bucarest. In tutte queste sedi, oltre che nella Facoltà di Architettura di Napoli, ha promosso e organizzato seminari internazionali di progettazione in qualità di componente del comitato scientifico. Nel 2013 è invitato a tenere una lectio magistralis al II Foro Internacional de Investigación del Interiorismo nella Universidad Autonóma de Ciudad Juárez (México). Ha esposto progetti e disegni, tra l’altro, alla XV e XVII Triennale di Milano nel 1973 e nel 1987; alla Biennale di Architettura di Venezia nel 1982 e nel 1991; a Napoli, presso la CLEAN, nel 1992; a Posadas, Misiones (República Argentina) nel 1993; a Napoli presso l’Istituto Francese LEGRENOBLE nel 2006. E’ autore di vari libri e saggi oltre che di articoli su riviste specializzate.
Viviana Saitto (Napoli 1980) Dottore di Ricerca in Architettura degli Interni e Allestimento (Politecnico di Milano) e docente a contratto di Architettura degli Interni presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. Ha preso parte a numerosi convegni, in qualità di organizzatrice e relatrice, in Italia e all’estero. Fa parte del gruppo di ricerca sul recupero dei borghi dell’area del Partenio (Avellino) e in quello sulla fruizione ampliata del sito archeologico di Pompei, presso l’Ateneo a cui afferisce. Negli ultimi anni ha svolto numerose ricerche sullo spazio urbano e sul ruolo del settore disciplinare degli interni nelle dinamiche di riqualificazione degli spazi ad uso collettivo, i cui esiti sono stati pubblicati su riviste del settore e su volumi monografici tra cui, a sua cura, Interni Urbani (Maggioli, 2013).

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved