NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Eduardo De Filippo. Tra testo e scena
SKU: 0118013180
De Blasi Nicola - Sabbatino Pasquale
33,00 €

Isbn
9788849534849
Collana:
"La Scrittura Teatrale. Studi e Testi"
Vai alla collana >>>
Nr. Volume
16
Formato
17x24
Nr. Pagine
288
Mese Pubblicazione
Gennaio
Anno Pubblicazione
2018
Con il convegno Eduardo De Filippo tra testo e scena (7 maggio 2014) l’Università di Napoli Federico II ha inaugurato «Eduardiana», il ciclo di incontri e studi svolto sotto l’egida del Forum Universale delle Culture per le celebrazioni del trentesimo anniversario della scomparsa del grande drammaturgo, regista e attore napoletano. Facendo tesoro degli studi filologici e linguistici alla base della fondamentale edizione critica del Teatro di Eduardo, a cura di Paola Quarenghi e Nicola De Blasi, abbiamo ricostruito la storia dei testi e il rapporto tra scrittura e scena, sempre dinamico quando l’autore è anche l’attore che interviene sul testo di propria mano nello scrittoio e con la propria voce sulla scena. Questo caso particolare di filologia d’autore permette di seguire i percorsi della volontà del drammaturgo, non sempre unidirezionali e spesso variabili. È stato il nostro primo atto, seguito dal convegno internazionale Eduardo De Filippo e il teatro del mondo (23-24 ottobre 2014), insignito dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano della Medaglia di rappresentanza. Gli atti sono stati pubblicati a cura di Nicola De Blasi e Pasquale Sabbatino (Milano 2015). Completano la realizzazione del progetto di ricerca, sviluppato dall’Ateneo federiciano, i volumi Scrittori per Eduardo, a cura di Patricia Bianchi (Napoli 2014), e Gli Scarpetta e i De Filippo. Una famiglia d’artisti, a cura di Giuseppina Scognamiglio e Pasquale Sabbatino (Napoli 2014).

I CURATORI
Nicola De Blasi è professore ordinario di Storia della lingua italiana presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. Ha curato, in collaborazione con Paola Quarenghi, l’edizione critica e commentata del Teatro di Eduardo De Filippo (Milano 2000-2007) e ha pubblicato la monografia Eduardo (Roma 2016). Tra gli altri suoi lavori si segnalano Geografia e storia dell’italiano regionale (Bologna 2014), Storia linguistica di Napoli (Roma 2012), Parole nella storia quotidiana. Studi e note lessicali (Napoli 2009), Profilo linguistico della Campania (Roma 2006).
Pasquale Sabbatino è professore ordinario di Letteratura italiana presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, ove coordina il Master di II livello in Drammaturgia e cinematografia. Dirige i periodici «Letteratura & Arte», «Rivista di Letteratura Teatrale» e «Studi Rinascimentali». Tra gli altri suoi lavori si segnalano Scritture e atlanti di viaggio. Dal Medioevo al Novecento (Roma 2015), Le città indistricabili. Nel ventre di Napoli da Villari ai De Filippo (Napoli 2007), «A l’infinito m’ergo». Giordano Bruno e il volo del moderno Ulisse (Firenze 2004).
Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved