NOTA! Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili .
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Approvo', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. 
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Diritto penale XXI secolo
SKU: 270034


Direttori

Sergio Vinciguerra e Gabriele Fornasari

Coordinatori

Sezione Penalistica: Gabriele Fornasari
Sezione Storica: Marco Miletti, † Mario Da Passano
Sezione di Politica Penale: Sergio Vinciguerra

Comitato scientifico

Mansour Alotaibi (Kuwait), Ljubo Bavcon (Slovenia), Alessandro Bernardi, Paolo Bernasconi (Svizzera), David Brunelli, Mauro Catenacci, Marco Cavina, Fabio R. D’Avila (Brasile), Ettore Dezza, Gigliola Di Renzo Villata, Paolo Ferrua, Zvonko Fiser (Slovenia), Loredana Garlati, Giovanni Grasso, José Luis Guzman D’Albora (Cile), Ezequiel Malarino (Argentina), Stefano Manacorda, Leonardo Mazza, Finnbar McAuley (Irlanda), Daniele Negri, Renzo Orlandi, Antonio Padoa Schioppa, Michele Papa, Daniel Pastor (Argentina), Lorenzo Picotti, Gonzalo Quintero Olivares (Spagna), Silvio Riondato, Jacques-Henri Robert (Francia), Généviève Schamps (Belgio), Isidoro Soffietti, Stefano Solimano, Josep Tamarit Sumalla (Spagna), Elio Tavilla, Silvia Tellenbach (Germania), John Vervaele (Paesi Bassi), Thomas Vormbaum (Germania)

Redattori

Claudio Carcereri De Prati, Emanuele Corn, Roberto Flor, Emanuela Fronza, Stefano Grindatto, Alessandra Macillo, Elena Maculan, Giovanni F. Perilongo, Roberto Wenin

Condizioni di abbonamento per il 2017

Privati

Abbonamento € 60,00

Enti

Abbonamento € 80,00

Estero

Abbonamento € 100,00

N.B. L'abbonamento decorre dal 1 gennaio e scade il 31 dicembre successivo. Abbonandosi nel corso dell'anno si ha diritto a ricevere i numeri editi dal 1 gennaio.

Criteri di valutazione

Ogni articolo di dottrina proposto per la pubblicazione, con la sola eccezione di quelli provenienti dai Direttori, dai Responsabili di Sezione e dai membri del Comitato scientifico, viene inviato in forma anonima a due revisori estranei al Comitato Scientifico, scelti fra i professori di ruolo nei settori del diritto penale, del diritto processuale penale e della storia del diritto, a seconda della competenza richiesta dal lavoro inviato, la cui identità resta conosciuta solo ai Direttori. I revisori, nel termine di quindici giorni, restituiscono ai Direttori una scheda in cui esprimono un motivato giudizio, che potrà essere di indicare l’articolo come meritevole di pubblicazione, non meritevole di pubblicazione o meritevole di pubblicazione a condizione di effettuare interventi migliorativi, che dovranno essere segnalati. In quest’ultimo caso, la Direzione della Rivista provvederà ad informare l’Autore della necessità di tali interventi.

Edizioni Scientifiche Italiane E.S.I. SpA - Via Chiatamone 7 - 80121 - Napoli P.IVA: 00289510638 Copyright © All right reserved