• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata

Aspetti teorico-generali del dibattito sul sistema giuridico e sulla causa del contratto nella dottrina civilistica italiana

SKU: 9919194007
Autore:
Casa Federico
Estratto Rivista

Annali della SISDiC 3/2019
Vai alla Rivista

Array
49,99 €

PDFStampaEmail

Il presente contributo intende verificare se il dibattito sulla causa del contratto abbia subito l’influenza degli studi filosofici sullo statuto della scienza giuridica. Occorre domandarsi se, nel corso della seconda metà del Novecento, la dottrina civilistica in tema di causa si sia attenuta alle indicazioni della epistemologia giuridica, secondo la quale «i presupposti di ogni metodologia si collocano al livello della epistemologia, e cioè di un discorso tendente a fornire un modello di conoscenza scientifica, una immagine della scienza»; oppure se essa abbia elaborato un’autonoma metodologia d’indagine, che non abbia trovato il suo fondamento in una puntuale epistemologia. In questi termini, la discussione sul metodo sarebbe ridotta ad una semplice questione “da giuristi”, i quali non sarebbero tenuti a riprodurre una puntuale immagine della scienza, ma a ritrovare oppure attribuire unità al sistema giuridico.

This essay seeks to determine whether the debate on contract cause has been influenced by the philosophical studies on the statute of legal science. It explores the issue of whether or not, during the second half of the twentieth century, private law scholarship on contract cause followed the guidelines provided by modern legal epistemology, according to which «the requirements of any methodology are situated at the epistemological level, that is a discourse providing a model of scientific knowledge, an image of science»; or it articulated an independent research methodology, which was not grounded on an accurate epistemology. Cast in these terms, the discussion on the method would come down to a simple matter “of jurists”, who would not have to reproduce a precise image of science, but find or give unity to the legal system.

E-Book: Formato PDF Scaricabile

9919194007.pdf
Nr. Pagine
48
Formato
PDF
Isbn
9788849539462