• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata
PDFStampaEmail
L’articolo analizza l’eredità di Mauro Cappelletti, il poliedrico e noto giurista italiano, internazionalmente conosciuto per il suocontributo in molteplici ambiti del diritto. L’autore, che ha conosciuto Cappelletti personalmente, ripercorre in primo luogo la vita del giurista, per poi esaminarne l’opera. Di questa, l’autore evidenzia la prospettiva rivolta verso l’esterno e l’idea secondo cui i sistemi giuridici sono parti di un mondo ampio e comunicante. Tale concezione era assai innovativa rispetto all’approccio dogmatico prevalente nella dottrina del tempo, che vedeva il diritto distaccato dalla società. L’autore, infine, considera l’eredità di Cappelletti al giorno d’oggi, sottolineando la sua eccezionale lungimiranza nel proporre un metodo contestuale e comparatistico volto a mettere in luce le tendenze del diritto e la sua propensione alla convergenza; volto inoltrea sottolineare la crescente costituzionalizzazione, internazionalizzazione, socializzazione del fenomeno giuridico nonché il suo ruolo imprescindibile nella promozione dell’eguaglianza come fondamentale criterio di giustizia.

This article analyses the legacy of Mauro Cappelletti, the glorious Italian legal polymath who was internationally celebrated for his vital contributions to various diverse legal fields. The author, who was personally familiar with Cappelletti, first gives an overview of the renowned jurist’s life. He then moves to discuss Cappelletti’s work, which – permeated as it was with a firmly “outward- looking” perspective, a sense of legal systems as members of a larger and “communicating world” – was all the more groundbreaking in view of the highly dogmatic approach predominant in the study and practice of law in his times, according to which the law was mostly “self-contained” in both scientific and national terms. After that, the author considers Cappelletti’s heritage today, showing his exceptional foresight in preferring a “contextual”, universalistic methodology, underlying the law’s tendencies toward an inclinations for convergence, registering the increase in constitutionalization, internationalization, socialization, and judicialization, and promoting equality as a vital element of justice.
E-Book: Formato PDF Scaricabile

9916179017.pdf
Nr. Pagine
8
Formato
PDF