• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata

Class action: l’influenza statunitense

SKU: 9919299010
Autore:
Lanzara Olindo
Estratto Rivista

Comparazione e diritto civile 2/2019

Vai alla Rivista

Issn
2037-5662
Array
35,99 €

PDFStampaEmail

Le possibilità di contrasto degli illeciti «plurioffensivi» hanno da sempre suscitato l’interesse della dottrina e della giurisprudenza. In questo senso, la class action statunitense è senz’altro lo strumento di tutela che ha acquisito un successo tale da orientare numerose realtà giuridiche. Il presente articolo analizza in chiave comparatistica taluni aspetti del percorso evolutivo seguito dal legislatore italiano quale premessa fondamentale per comprendere al meglio le novità introdotte dalla l. n. 31 del 2019 che predispone una disciplina più ampia, attualmente collocata nel Libro IV, Titolo VIII-bis del codice di procedura civile e che entrerà in vigore il 19 aprile 2020.

The possibilities of contrasting the «multi-offensive» offenses have always aroused the interest of doctrine and jurisprudence. In this sense, the US class action is undoubtedly the instrument of protection that has acquired such success as to orientate numerous legal realities. The present article analyzes in a comparative key certain aspects of the evolutionary path followed by the Italian legislator as a fundamental premise to better understand the innovations introduced by Law No. 31 of 2019 which establishes a broader regulation, currently located in Book IV, Title VIII-bis of the Code of Civil Procedure and which will enter into force on 19 April 2020.

E-Book: Formato PDF Scaricabile

9919299010.pdf
Nr. Pagine
18
Formato
PDF