• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata
PDFStampaEmail

Il contributo analizza la questione relativa al rapporto tra diritto e certezza dei rapporti fra consociati nelle successioni per causa di morte. Attraverso l’analisi di talune fattispecie nelle quali trova affermazione l’esigenza di certezza, l’autore precisa che il tema non riveste un’accezione monosemica, potendo, nei suoi variegati risvolti tra teoria e prassi applicativa, essere affrontato sotto plurimi profili. L’indagine, la quale procede enucleando diverse ipotesi evocative della necessità di certezza del diritto, è sorretta dalla considerazione che la rimozione delle oscurità e delle ambiguità del dato testuale, anche per garantire la prevedibilità delle conseguenze giuridiche, può avvenire soltanto mediante l’attività dell’interprete, il quale non può non scandagliare la volontà dei soggetti coinvolti nella vicenda successoria.
__________

The paper analyses the relationship between law and certainty in succession mortis causa. Through the analysis of cases in which the need for certainty is considerable, the author states that the issue does not have a monosemic meaning, being able, in its varied aspects of theory and practical application, to be considered in multiple profiles. The survey, making several hypothesis evocative of need for legal certainty, considers that the removal of obscurity and ambiguity in the text, also to ensure the predictability of legal effects, can be achieved only by interpretation, which can not fathom the will of those who are involved in the succession.

E-Book: Formato PDF Scaricabile

pdf

9915189005.pdf
Nr. Pagine
31
Formato
PDF