• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata
PDFStampaEmail

Ai sensi della l. n. 219 del 2012 («Disposizioni in materia di filiazione naturale ») e del conseguente decreto attuativo n. 154 del 2013 il legame di parentela non discende necessariamente dal matrimonio tra genitori quanto piuttosto dal semplice rapporto di filiazione accertato o riconosciuto. In questa direzione acquistano peculiare significato gli effetti patrimoniali e non patrimoniali che sorgono tra parenti (a beneficio dell’uno ed a carico dell’altro). Tra i primi, in particolare, vengono in rilievo quelli di natura successoria che legittimano anche i figli nati fuori dal matrimonio a succedere nei confronti dei parenti, e l’obbligo della corresponsione alimentare. Sul piano degli effetti non patrimoniali che sorgono tra parenti, invece, la parentela si configura quale impedimento a contrarre matrimonio.
__________

Pursuant to law n. 219 of 2012 (rules on natural filiation) and to the subsequent implementing decree n. 154 of 2013 the family tie does not necessarily descend from parents’ marriage but, rather, by the filiation’s relationship, be it either ascertained or recognized. Along these lines, a peculiar meaning arises from patrimonial and non patrimonial effects which exist among relatives, for the benefit of someone and against someone else. Among the former, notably, man points out the succession’s rules that allow illegitimate children to succeed against other relatives and the alimony’s right. As far as the latter is involved, kinship is an obstacle to marriage.

E-Book: Formato PDF Scaricabile

pdf

9915189006.pdf
Nr. Pagine
23
Formato
PDF