• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata
PDFStampaEmail
Nell’affrontare una questione universale ed eterna del diritto processuale civile – quella dell’accesso alle impugnazioni civili – l’a. muove dalle recenti riforme al c.p.c. italiano nella disciplina del ricorso per cassazione onde porre al vaglio limiti e filtri nell’accesso all’organo di vertice della giustizia civile, quali strumenti per disegnarne ruolo e funzioni. Nell’aprire l’indagine alla comparazione con ordinamenti lontani (i.e. inglese) e vicini (i.e. francese, spagnolo e tedesco, austriaco) alla nostra tradizione, anch’essi attraversati dall’annoso dibattito se rendere l’organo di vertice della giustizia civile giudice della correttezza del caso concreto od organo di indirizzo nella corretta ed uniforme interpretazione del diritto, l’a. critica l’attuale filtro d’accesso alla Corte di cassazione di cui all’art. 360-bis c.p.c. e, prima ancora, l’art. 111, 7° comma, Cost. In particolare, quest’ultimo necessita oramai di abrogazione per consentire l’adozione di un vero filtro di accesso alla Corte, che possa restituirla alla sua funzione quale delineata dal pensiero calamandreiano.

The article addresses an eternal and universal issue of civil justice, that is access to appeals. Moving from the recent reforms of the Italian civil procedure code, it offers an in-depth analysis of limitation and filter in accessing to the Supreme Court. From this standpoint, the articles examines role and function of Supreme Courts in a comparative perspective. In particular, it offers an overview of access to the Supreme of the United Kingdom, the French Cour de cassation, the Spanish Tribunal Supremo, the German Bundesgerichtshof and the Austrian Oberster Gerichtshof. This analysis reveals how peculiar the access to the Italian Corte di cassazione is, given that the Italian Constitution (Art. 111, par. 7) allows access to the Supreme Court whenever a civil judgment is appealed for infringement of provisions of law. Since this unrestricted access to the Corte di cassazione has impeded the Court to play a guiding role for the inferior courts, Art. 111, par. 7, of the Italian Constitution has to be abrogated. As a consequence, a real filter in accessing the Corte di cassazione has to be adopted.
E-Book: Formato PDF Scaricabile

9917270005.pdf
Nr. Pagine
43
Formato
PDF