Affidamento dei figli minori in séguito alla crisi, diritto all’ascolto, responsabilità genitoriale

SKU: 9914382006
Autore:
Polidori Stefano
Estratto Rivista
Array
39,99 €

PDFStampaEmail

Sommario:

1. Premessa.
2. Bigenitorialità e affidamento condiviso. Le ipotesi derogative nell’interesse del minore.
3. Gli accordi dei genitori sull’affidamento dei figli.
4. Ascolto del minore preliminare ai provvedimenti sull’affidamento: presupposti. Casi in cui l’ascolto può o deve essere omesso. Conseguenze del mancato ascolto non congruamente motivato.
5. Esigenze del minore e oggetto dell’ascolto. Ripulsa del figlio verso uno dei genitori: il prudente apprezzamento del giudice, finalizzato a favorire là dove possibile il ripristino delle relazioni familiari interrotte.
6. Procedimento di ascolto: l’art. 336 bis c.c. Il problema della presenza delle parti e dei difensori. Accompagnamento del minore nei locali del Tribunale.
7. Affidamento dei figli e successive declinazioni della responsabilità genitoriale. La questione della presunta scissione fra titolarità ed esercizio in caso di affidamento esclusivo. Corresponsabilizzazione e collaborazione quali condizioni in ogni caso necessarie affinché la crisi genitoriale non ostacoli il comune obiettivo di serena crescita del minore.

E-Book: Formato PDF Scaricabile

pdf

9914382006.pdf
Nr. Pagine
20
Formato
PDF