• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata

Cyberbullismo e malaeducazione digitale: la legge n. 71 del 2017 tra nuove politiche rieducative e strumenti tradizionali

SKU: 9921182002
Autore:
Cordiano Alessandra
Estratto Rivista

Il Foro napoletano 1/2021
Vai alla Rivista

Array
43,99 €

PDFStampaEmail

La legge n. 71 del 2017 nasce con una forte inclinazione preventiva e con una importante attitudine rieducativa, ponendosi in un àmbito di applicazione peculiare, in un confine a cavallo fra il modello penalistico e fondamenti di diritto minorile; manifestando una vocazione protettiva e solo in misura minima punitiva; offrendo strumenti tipicamente giuridici accanto a rimedi di carattere metagiuridico, formativo, auto-formativo e pedagogico. Il lavoro ne propone un’analisi, individuando alcuni profili di interesse circa la fenomenologia familiare e minorile.

Law no. 71 of 2017 was born with a strong preventive inclination and with an important re-educational attitude, placing itself in a peculiar field of application, in a borderline between the criminal model and the general categories of juvenile law: revealing a protective vocation and only to a minimum punitive; offering typically legal instruments alongside remedies of a meta-juridical, formative, self-training and pedagogical nature. The work proposes an analysis, identifying some profiles of interest regarding the family and juvenile phenomenology.

E-Book: Formato PDF Scaricabile

9921182002.pdf
Nr. Pagine
22
Formato
PDF