• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata

Il trasporto condiviso al vaglio della Corte di Giustizia

SKU: 9918211008
Autore:
Nuccio Maria Rita
Estratto Rivista

Rivista di diritto dell'impresa 2/2018

Vai alla Rivista

Array
31,99 €

PDFStampaEmail

La pronuncia in commento interviene sul tema della qualificazione dell’attività di intermediazione informatica, prestata per agevolare l’accesso a un servizio di mobilità urbana alternativo a quello regolato. La soluzione data dalla Corte di Giustizia, che ha riconosciuto a Uber un ruolo attivo nel mercato del trasporto non di linea, sollecita riflessioni in ordine al regime di responsabilità riferibile agli intermediari e al ruolo delle piattaforme informatiche nell’organizzazione dell’impresa.

The decision concerns the qualification of the service provider given for the access to an alternative urban mobility service. The solution given by the Court of Justice, which acknowledged Uber an active role in the transport market, raises the question of the liability regime of the providers and the role of the IT platforms in the organization of the company.

Formato
PDF
Nr. Pagine
16
E-Book: Formato PDF Scaricabile

9918211008.pdf