La «cometa senza legge» della filosofia russa e il criterio del diritto – Aspetti attuali della discussione tra Fedotov e Berdjaev

SKU: 9915225006
Autore:
Sigov Konstantin
Estratto Rivista

Archivio storico del Sannio 2/2015

Array
19,99 €

PDFStampaEmail

Viene presentato uno dei problemi più interessanti per la comprensione delle caratteristiche originali del pensiero russo: il rapporto tra legge e libertà, tra la presenza e l’effettivo rispetto di una coscienza e di una norma giuridica e la possibilità che questa presenza non vada a detrimento della libertà dell’uomo, nella sua vita individuale e sociale. A esemplificazione di questo dibattito viene ricostruita la discussione tra N. Berdjaev e G. Fedotov nella situazione creatasi dopo la rivoluzione del 1917 e l’emigrazione di entrambi in Occidente, tra asservimento totalitario e libertà borghesi.

E-Book: Formato PDF Scaricabile

9915225006.pdf
Nr. Pagine
11
Formato
PDF