PDFStampaEmail

La lettera maiuscola nelle parole delle leggi non ha soltanto un significato decorativo. Essa incide sull’interpretazione e sull’applicazione dei concetti e delle autorità così indicate, perché attribuisce una specifica «vis» a questi concetti, ed una particolare «coloritura» ai poteri delle autorità, precisando l’intenzione del legislatore e consentendo l’interpretazione estensiva.

E-Book: Formato PDF Scaricabile

9913473001.pdf
Nr. Pagine
8
Formato
PDF