• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata
Nessuna immagine impostata
Nessuna immagine impostata

Costituzioni finanziarie e riforme: Italia e Spagna a confronto

SKU: 7520123200
Autore:
Palermo Francesco - Parolari Sara - Valdesalici Alice
Collana:

Ius publicum europaeum 
Vai alla collana >>>

Array
35,00 €
24h.png

PDFStampaEmail

Da decenni, in Italia e in Spagna è stato avviato un progressivo decentramento delle funzioni con corrispondente rimodulazione della struttura delle relazioni finanziarie, nell’ottica dell’attribuzione di maggiore autonomia politica e finanziaria agli enti sub-statali. In Italia, il processo è culminato con l’adozione nel 2009 della legge delega n. 42 che tuttavia, ad oggi, non ha ancora ottenuto completa attuazione. In Spagna, d’altro canto, la riforma della LOFCA del 2009, aspirava al rafforzamento degli strumenti di corresponsabilità fiscale e ad una revisione dei fondi perequativi in nome dei principi di sufficienza e di solidarietà, ma fatica ancor oggi a trovare piena operatività e soprattutto presenta tratti di forte criticità, tanto che è da diversi anni che si discute della necessità di addivenire ad un’ulteriore riforma del sistema. Dall’approvazione delle riforme in Italia e in Spagna sono trascorsi undici anni ed è giunto il momento di fare un bilancio. Questo è l’obiettivo che il volume si pone, ovvero definire lo stato di (in-)attuazione delle riforme approvate nel 2009 nei due ordinamenti, al fine di ricostruire il sistema di finanziamento effettivamente vigente nelle Regioni italiane e nelle Comunità autonome spagnole.

I CURATORI
Francesco Palermo è Professore ordinario di diritto pubblico comparato presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli Studi di Verona e Direttore dell’Istituto di studi federali comparati di Eurac Research (Bolzano).
Sara Parolari è Senior Researcher presso l’Istituto di studi federali comparati di Eurac Research (Bolzano) e dottore di ricerca in Studi Giuridici Comparati ed Europei presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Trento.
Alice Valdesalici è Senior Researcher presso l’Istituto di studi federali comparati di Eurac Research (Bolzano) e dottore di ricerca in Diritto costituzionale italiano ed europeo presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Verona.

Indice

Introduzione al volume: l’importanza di fare un bilancio di Sara Parolari e Alice Valdesalici
I – Fonti e procedure decisionali
Ana Carmona Contreras
Le fonti del blocco di costituzionalità nel contesto della Costituzione finanziaria spagnola: impressioni di una relazione travagliata
1. Considerazioni introduttive
2. Il rapporto tra gli Statuti di autonomia e la LOFCA
3. La LOFCA e il principio dispositivo: un cantiere sempre aperto?
4. Il nuovo Statuto catalano del 2006 e la LOFCA: alla ricerca dell’inversione dell’ordine costituzionale dei fattori normativi
5. Ricomponendo l’ordine del blocco dopo la sentenza n. 31 del 2010? Vedere gli alberi e non la foresta…

Sara Parolari
Quando la forma incide sulla sostanza: le fonti (e le sorti) del federalismo fiscale in Italia
1. Premessa
2. Le fonti ‘ordinarie’ del federalismo fiscale italiano
3. Le fonti ‘speciali’ del federalismo fiscale italiano
4. Il formante giurisprudenziale e il suo ruolo determinante nella definizione dei contorni del federalismo fiscale italiano
5. Conclusioni

II – Principi e limiti della Costituzione finanziaria
Carlos Vidal Prado
L’evoluzione della financiación autonómica nel dialogo tra la LOFCA e la giurisprudenza del Tribunal constitucional
1. Costituzione finanziaria territoriale
2. L’autonomia finanziaria delle Comunità autonome
3. Corresponsabilità tributaria o fiscale
4. Giurisprudenza del Tribunal Constitucional sul finanziamento delle Comunità autonome
5. Il principio di solidarietà nella Costituzione spagnola
6. Rapporto del gruppo di esperti (2017)
7. Linee di riforma

Luca Antonini
L’autonomia impositiva in Italia alla luce della giurisprudenza costituzionale
1. I modelli costituzionali dell’autonomia impositiva
2. Il modello italiano di autonomia impositiva: la prima fase costituzionale e la relativa giurisprudenza della Consulta
3. La seconda fase: l’autonomia impositiva nella riforma costituzionale del 2001
3.1. I fattori strutturali che hanno reso difficile l’attuazione del federalismo fiscale
3.2. I limiti contingenti dell’attuazione del federalismo fiscale: la giurisprudenza costituzionale e la latitanza del legislatore statale nello stabilire i principi di coordinamento del sistema tributario
4. L’attuazione del novellato art. 119 della Costituzione: la legge 5 maggio 2009, n. 42 e i relativi decreti legislativi
5. La legislazione anti crisi e l’impatto sul federalismo fiscale
6. Conclusioni e recenti sviluppi della giurisprudenza costituzionale

III – La finanza ‘regionale’
Claudio Tucciarelli
Il finanziamento delle Regioni ordinarie italiane tra autonomia e coordinamento
1. Introduzione
2. La riforma del Titolo V
3. Autonomia finanziaria di Regioni ed enti locali e coordinamento statale
4. L’obbligo del pareggio di bilancio
5. La legge n. 42 del 2009 sul federalismo fiscale
6. Il blocco dell’attuazione dell’art. 119 della Costituzione
7. Le sperequazioni economiche e finanziarie
8. L’autonomia differenziata: una via d’uscita?
9. Conclusione

Maria Flavia Ambrosanio e Massimo Bordignon
Il nodo (irrisolto?) della perequazione regionale in Italia
1. Introduzione
2. Il problema: gli squilibri territoriali
3. Funzioni e finanziamento delle Regioni
4. Come si potrebbe fare la perequazione
5. La perequazione nel Titolo V, nella legge delega e nei decreti delegati
6. Cosa è successo con la crisi finanziaria
7. Analisi delle entrate e delle spese
8. La composizione della spesa
9. La convergenza della qualità dei servizi
10. Il federalismo differenziato
11. Conclusioni

Ana Herrero Alcalde
Il sistema di finanziamento delle Comunità autonome di regime comune dopo la Grande Recessione
1. Introduzione
2. La riforma del sistema di finanziamento delle Comunità autonome di regime comune del 2009
2.1. Il contesto in cui si colloca la riforma
2.2. Caratteristiche della riforma del sistema di finanziamento
2.3. Risultati del sistema di finanziamento delle Comunità di regime comune
3. La Grande Recessione e i meccanismi straordinari di finanziamento
3.1. Caratteristiche dei fondi di liquidità
3.2. Riparto dei fondi di liquidità
4. Sfide del nuovo modello spagnolo di decentralizzazione

IV – La specialità finanziaria
Alice Valdesalici
Riforma del federalismo fiscale e Regioni speciali: gli opposti a volte si attraggono
1. La legge 42/2009 e le autonomie speciali
2. L’assetto finanziario delle Regioni speciali: un breve excursus
2.1. L’autonomia di spesa
2.2. Le compartecipazioni ai tributi statali
2.3. Il ruolo dei trasferimenti
3. L’attuazione dell’art. 27 e l’impatto sulla specialità finanziaria
3.1. Il coordinamento ‘atto primo’ e ‘atto secondo’
3.2. L’impatto degli accordi sull’autonomia politica e finanziaria delle autonomie speciali
3.3. Quale il bilancio complessivo?
4. Conclusioni: l’apparenza inganna

Mikel Erkoreka
Il sistema di finanziamento di regime forale: il caso della Comunità autonoma dei Paesi Baschi
1. Introduzione
1.1. Le origini dell’autogoverno forale
2. Le basi dell’autogoverno forale a partire dal 1979
3. Il Concierto Económico: l’autogoverno fiscale e finanziario
3.1. I quattro principi su cui si regge il modello del federalismo forale
3.1.1. Autonomia legislativa
3.1.2. Corresponsabilità fiscale
3.1.3. Rischio unilaterale
3.1.4. Bilateralità
4. Gli organismi di negoziazione e collaborazione interistituzionale del Concierto Económico
4.1. Le relazioni esterne tra Stato e CAPB
4.1.1. Comisión Mixta del Concierto Económico
4.1.2. Comisión de Coordinación y Evaluación Normativa
4.1.3. Junta Arbitral del Concierto Económico
4.2. Le relazioni interne tra le istituzioni della CAPB
4.2.1. Consejo Vasco de Finanzas
4.2.2. Órgano de Coordinación Tributaria de Euskadi
4.2.3. Consejos Territoriales
5. La gestione delle finanze pubbliche della Comunità autonoma dei Paesi Baschi nell’esercizio 2016

V – Conclusioni comparate
Francesco Palermo
La traiettoria comparata del federalismo fiscale: alcune evidenze dai casi italiano e spagnolo
1. L’eccezionalità del federalismo fiscale e le sue tendenze
2. Italia e Spagna: due casi emblematici
3. Per una soluzione istituzionale