• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata
7519134190

I doveri dei politici e degli altri decisori pubblici in Italia

SKU: 7519134190
Autore:
Sirianni Guido
Collana:

"Studi ANAC - Monografie" 
Vai alla collana >>>

Array
18,00 €
24h.png

PDFStampaEmail

Il dovere di disciplina ed onore, che l’art. 54 Cost. richiede ai cittadini cui la collettività affida l’esercizio di funzioni pubbliche, investe con particolare forza coloro che, per mandato politico o per attributi professionali, assumono le responsabilità più alte. Il dovere di disciplina e onore si rispecchia, infatti, nello status soggettivo connesso alla titolarità della carica, che comprende le responsabilità di vario ordine e le eventuali immunità, le cautele concernenti l’accesso alle cariche e l’esercizio dei relativi poteri (ineleggibilità, inconferibilità, incompatibilità, doveri di astensione), gli oneri (dall’obbligo di prestare giuramento fino ai doveri di trasparenza e ai divieti di pantouflage). L’A., richiamati gli antefatti storici e le premesse costituzionali, si propone di inquadrare in modo sistematico, in una prospettiva essenzialmente giuridica, lo status di coloro che compongono il ceto politico-amministrativo della Repubblica: politici (parlamentari, membri del Governo, componenti dei consigli e delle giunte regionali e comunali) e amministratori (cariche di vertice, dirigenti, amministratori degli enti pubblici e degli enti privati in controllo pubblico), allo scopo di cogliere, nelle luci e nelle ombre le rilevanti trasformazioni operate nel corso delle tormentate riforme politiche e amministrative dell’ultimo trentennio.

L'AUTORE
Guido Sirianni insegna Istituzioni di diritto pubblico ed Etica delle funzioni pubbliche nel Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Perugia. Dal 2016 è esperto del Consiglio ANAC.

Indice

Premessa - La necessaria storicità dell’etica pubblica
Capitolo 1 – I doveri dei decisori pubblici nella tradizione italiana
1. I ferri del mestiere: responsabilità, strumenti preventivi, oneri, costumi
2. Le regole soggettive e la loro modulazione in ragione della legittimazione della carica e della natura del potere: politici e burocrati
3. I doveri nello Stato unitario, dal “patriottismo risorgimentale” al “nazionalismo totalitario”
3.1. Nel contesto statutario
3.2. Nel regime fascista
4. I doveri dei decisori pubblici nella Costituzione
4.1. L’imparzialità nella rappresentanza politica e nella funzione amministrativa
4.2. Doveri costituzionali e “ferri del mestiere”: le responsabilità
4.3. Doveri costituzionali e “ferri del mestiere”: gli strumenti preventivi
5. I doveri dei decisori pubblici nella Costituzione vivente
6. Gli indirizzi di ethics reform in ambito internazionale ed europeo
7. L’universo dei politici e quello dei burocrati

Capitolo 2 - I doveri dei politici nazionali
1. I doveri dei membri delle camere
1.1. La responsabilità politica
1.2. Le responsabilità giuridiche e le immunità parlamentari
1.3. Gli strumenti preventivi
1.3.1. Interdetti, squalificati e concorrenti sleali
1.3.2. Ineleggibili ed incompatibili
1.3.2.1. In relazione ad altre cariche politiche
1.3.2.2. In relazione a cariche amministrative
1.3.2.3. Ineleggibilità ed incompatibilità d’affari
1.4. Astensione, trasparenza, codice di condotta ed altri oneri
1.4.1. Gli obblighi di trasparenza
1.4.2. Il Codice di comportamento dei Deputati
2. I doveri dei titolari di cariche di governo
2.1. Le responsabilità politiche
2.2. Responsabilità giuridiche e reati ministeriali
2.3. Inconferibilità ed incompatibilità delle cariche di governo
2.4. I doveri di astensione
2.5. Gli altri oneri: giuramento, trasparenza, pantouflage

Capitolo 3 - I doveri dei politici regionali e locali
1. I titolari delle cariche politiche regionali
1.1. Le responsabilità politiche dei consiglieri, tra vincoli di partito, di coalizione e di notabilato
1.2. La responsabilità giuridica e l’immunità dei consiglieri
1.3. Gli strumenti preventivi
1.3.1. Le ineleggibilità e le incompatibilità
1.3.2. Le incandidabilità
1.3.3. Doveri di astensione, oneri e doveri di trasparenza
1.4. Presidente della giunta ed assessori
2. I doveri degli amministratori locali
2.1. Le responsabilità degli amministratori locali
2.2. Gli strumenti preventivi
2.3. Doveri di comportamento, doveri di trasparenza, obblighi di astensione, limitazioni post-mandato

Capitolo 4 - I doveri degli altri decisori pubblici
1. I doveri dei titolari delle cariche amministrative
2. Le responsabilità politiche
3. Le responsabilità giuridiche
4. Poteri di nomina e strumenti preventivi
4.1. I requisiti negativi di carattere morale
4.2. La difesa dell’amministrazione dalla «cattura» da parte della politica
4.2.1. I passaggi dalle cariche politiche a quelle amministrative
4.2.2. La prevenzione della “cattura” delle cariche amministrative da parte degli interessi regolati e finanziati: le incompatibilità e le inconferibilità d’affari
4.3. L’autorizzazione degli incarichi esterni
4.4. Oneri, doveri di trasparenza, doveri di astensione, divieti postmandato
4.4.1. I doveri di comportamento dei dirigenti
4.4.2. I doveri di comportamento degli amministratori degli enti pubblici
4.4.3. I doveri di comportamento degli amministratori degli enti privati in controllo pubblico
4.4.4. I doveri di trasparenza
4.4.5. I vincoli post-mandato

Nr. Volume
2
Formato
17x24
Nr. Pagine
X+166
Mese Pubblicazione
Dicembre
Anno Pubblicazione
2019