• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata
Nessuna immagine impostata
Nessuna immagine impostata

Manuale teorico-pratico dell’amministrazione giudiziaria dei beni sequestrati

SKU: 7221050210
Autore:
Autori Vari
Collana:

"Manuali teorico-pratici" 
Vai alla collana >>>

Array
120,00 €
24h.png

PDFStampaEmail

Negli ultimi anni si è registrato un rilevante ricorso alla giustizia patrimoniale in quanto il legislatore ha preso coscienza della maggiore incisività di tali forme di prevenzione rispetto alle pene limitative della libertà personale. Infatti, molto spesso, le finalità del delinquere sono legate a fattori economici, quindi, la circostanza che l’accertamento della responsabilità, oltre a sanzioni personali, comporti sanzioni economiche, rappresenta un notevole deterrente. Tale presa di coscienza ha portato il legislatore a moltiplicare le ipotesi di gestione giudiziale dell’impresa, aventi la finalità di riportare a liceità l’attività stessa. Ed infatti, la finalità delle misure non è quella di eliminare l’attività economica dal mercato ma di riportarla a legalità. In ragione del sempre maggior ricorso a misure preventive avente come destinatario (diretto ovvero mediato) l’impresa, all’amministratore giudiziario – che sta assumendo una sempre maggiore centralità nel panorama giuridico-economico – sono richieste conoscenze non soltanto di carattere giuridico ovvero economico ma doti di managerialità che consentano la prosecuzione dell’attività di impresa. D’altro canto, l’assenza di discipline organiche, unitarie e sedimentate, la multisettorialità disciplinare che caratterizza il settore impone all’operatore di confrontarsi anche e soprattutto con la prassi e l’esperienza. Questo Manuale – che inaugura una nuova collana di Ateneo – è frutto dell’incontro tra operatori, interpreti e studiosi della materia e vuole essere uno strumento di sistemazione organica interdisciplinare e di confronto per il miglioramento di tutte best practices funzionali ad una gestione efficace ed efficiente dei beni colpiti dalla cautela penale.

Il Curatore
Francesco Fimmanò, Professore Ordinario di Diritto Commerciale. Direttore scientifico dell’Università “Mercatorum” e della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali. Membro laico del Consiglio di Presidenza della Corte dei Conti e Presidente della Scuola di Alta Formazione della Corte dei Conti “F. Staderini”. Avvocato. Giudice tributario. È autore di oltre 200 pubblicazioni. Direttore di Riviste e collane scientifiche.

Indice

Francesco Fimmanò
La “logica” della cautela reale e del diritto penale patrimoniale

Parte prima

Giuseppe Saccone
I sequestri

Valerio Navarra
Profili transnazionali delle misure cautelari penali patrimoniali, tra il diritto dell’Unione e il diritto degli Stati membri

Giuseppe Furciniti
Le indagini economico-patrimoniali finalizzate all’applicazione del sequestro e della confisca

Marcella Vulcano
Il Codice antimafia

Marcella Vulcano, Cesare Meroni
Perimetro di applicazione delle misure alternative alla confisca

Corinna Forte
Il controllo giudiziario delle aziende (art. 34-bis)

Alfonso Laudonia
Il sistema cautelare e sanzionatorio previsto dal d.lg. n. 231/01

Ilaria Grimaldi
Interferenze tra sequestri penali e procedura fallimentare

Fabio Curcio
Sequestro preventivo in sede penale, legittimazione e interesse del curatore fallimentare a chiedere il dissequestro e/o impugnare il provvedimento di diniego

Fabio Cesare
Le procedure concorsuali minori su iniziativa dell’amministratore giudiziario

Marcella Vulcano, Cesare Meroni
Interferenze tra misure alternative alla confisca e misure ANAC (art. 32 d.l. n. 90/2014)

Luca Caravella
La straordinaria e temporanea gestione dell’impresa ex art. 32 l. n. 114/2014

Parte seconda

Domenico Tammaro
Gli organi della procedura

Livia De Gennaro, Nicola Graziano
Gli accessi ed i primi adempimenti dell’amministratore giudiziario. Check list delle operazioni da compiere, schemi e modelli operativi

Mariella Spada
La relazione ex art. 36 del codice antimafia

Antonio Domenico Serafino Mastroianni
Registro delle operazioni effettuate ed il sistema dei verbali

Antonio Domenico Serafino Mastroianni
Comunicazioni alle pubbliche amministrazioni e comunicazioni ed informazioni bi-direzionali agli stakeholders interni ed esterni

Sandro Cavaliere
Gli adempimenti fiscali dell’Amministratore giudiziario – art. 51 del d.lgs. n. 159/2011 – nella casistica della varia tipologia dei beni in sequestro (aziende e beni immobili)

Sandro Cavaliere
L’art. 50 del d.lgs. 159/2011 con particolare riferimento all’estinzione per confusione dei crediti erariali

Stefano Vignone
Il sequestro di beni immobili

Luca d’Amore
La gestione dei beni immobili sequestrati

Ambrogio Colombo, Sandro Cavaliere
La liquidazione dei beni ed il progetto e piano di pagamento dei crediti

Antonio Uva
La struttura tipica di infiltrazione della criminalità organizzata 4.0 nell’economia reale italiana: la holding, il consorzio, le cooperative

Roberto Ranucci
Sequestro di azienda e partecipazioni sociali: poteri gestori e organizzazione corporativo-capitalistica

Egle Pilla
La gestione delle aziende sequestrate

Federica Colucci
La continuità aziendale

Francesco Capalbo, Fabio La Rosa, Marco Sorrentino
La valutazione delle aziende sequestrate e confiscate alla criminalità organizzata: una disamina critica delle Linee guida del CNDCEC-SIDREA

Emma Ioppi
Le misure di allerta del CCII e gli indicatori dell’azienda spossessata

Luca D’Amore
La sinergia tra azienda sequestrata – La rete di imprese (artt. 41-quater, comma 3 e 41, comma 1-quater D.lgs. n. 159/2011) (Gestione delle aziende sequestrate)

Francesco Grieco
L’esecuzione e la sospensione dei rapporti giuridici pendenti e l’esercizio provvisorio

Silvia Podestà
La tutela dei lavoratori

Sandro Cavaliere
La tutela dei terzi ed il divieto di pagamento dei debiti tributari sorti ante sequestro: alcune riflessioni sulle problematiche fiscali riscontrate dagli aventi diritto in caso di restituzione dei beni

Olga Porta, Luigi Palumbo
La solidarietà contributiva nel contratto di appalto – Profili comparativi e differenze tra amministrazione straordinaria ex art. 32 D.L. 90/14 e sequestro preventivo

Ciro Santoriello
Enti sottoposti a misure di prevenzione e decreto legislativo n. 231 del 2001

Roberto De Luca
L’applicazione del decreto legislativo 231/2001 nelle imprese sottoposte a misure di prevenzione patrimoniale

Gianpaolo Capasso
Gli immobili aziendali confiscati. La confisca di quote di società di capitali. Casi pratici

Vittorio Sabato Ambrosio
La partecipazione alle procedure ad evidenza pubblica e l’esecuzione di appalti pubblici delle imprese sottoposte a misure preventive

Simone Calvigioni
La tutela dei diritti dei terzi in caso di sequestro e confisca

Parte quarta

Roberto De Luca
La professione e l’organizzazione dell’amministratore giudiziario

Ilaria Grimaldi, Federica Colucci
La responsabilità civile dell’amministratore giudiziario nella gestione dei beni in sequestro

Federica Colucci
Il regime di impugnazione degli atti di gestione emessi dagli organi dell’amministrazione giudiziaria

Domenico Posca
Il compenso dell’amministratore giudiziario