• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata
7810011100.jpg7810011100.jpg
7810011100.jpg Indice

Europa: Costituzione o Trattato per suo Fondamento?

SKU: 7810011100
Autore:
Baroncelli Stefania - Fracanzani Marcello M.
Collana:

"Institut International d'Etudes Européennes Antonio Rosmini"
Vai alla collana >>>

Array
24,00 €
48h.png

PDFStampaEmail
Tra l'otto ed il dieci ottobre 2008 l'Institut International d'Études EuropÈ ennes «Antonio Rosmini» è giunto a celebrare il suo XLVII convegno internazionale, ponendo a tema l'alternativa tra costituzione e trattato quale Fondamento dell'Europa, per un'indagine che si prospetta accattivante e ricca di spunti inaspettati, a cominciare dalla reale e apparente alternativa fra costituzione e trattato quale Fondamento dell'Eùropa. Anche l'impostazione grafica italiana (non percepibile in tedesco per le particolari regole grammaticali) ha un suo perchè nell'uso del maiuscolo esteso ai nomi comuni di cose e, in particolare, per il Fondamento dell'Europa. Le diverse soluzioni alla questione proposta dal titolo involgono conseguenze pratiche notevoli per il ruolo dei governi nazionali, dei corpi intermedi, per la posizione dei singoli cittadini, fin'anche nel loro jus cationis nei confronti dei pubblici poteri. Il volume raccoglie gli atti del convegno che forniscono una sorta di «mappa» del Trattato di Lisbona, recentemente entrato in vigore, saggiandone i punti forti e mettendo in guardia dai punti deboli, consentendo così al lettore, al cittadino d'Europa, di conoscere qual è la sua nuova posizione all'nterno dell'ordinamento comunitario, avvisandolo tuttavia delle insidie che tuttora corre ed indicando la via da percorrere per dare un reale Fondamento per una vera Europa.

I CURATORI
Marcello M. Fracanzani
è professore ordinario di diritto amministrativo nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Udine; avvocato cassazionista, ha insegnato nelle Università di Padova, Bari e all'Accademia Militare di Modena; si è occupato di cittadinanza, tutela della salute, struttura della rappresentanza, interessi legittimi, norme tecniche e servizi pubblici locali. Dal 2008 è direttore dell'Institut International d'Etudes EuropÈ ennes «Antonio Rosmini» di Bolzano.
Stefania Baroncelli è professore associato di diritto pubblico nella Facoltà di Economia della Libera Università di Bolzano; ha tenuto docenze e svolto ricerche presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Firenze, l'Istituto europeo di Fiesole, la New York University, l'Università di Aix-Marseille III, nonchè presso la Banca Centrale Europea; si è occupata di integrazione europea, cittadinanza, governo dell'economia.
Isbn
9788849519532
Nr. Volume
22
Formato
17x24
Nr. Pagine
188
Mese Pubblicazione
Luglio
Anno Pubblicazione
2010