• +39 081 7645443
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ricerca Avanzata Ricerca Avanzata
PDFStampaEmail

Le opere filosofiche di Hannah Arendt non sono, per inciso, un collage senza un ordine determinato, ma un filo diretto con la vita, ognuna è il frutto del pensiero e del vissuto. Le sue parole, il linguaggio, le conferenze, le lezioni, gli scritti sono testimonianza di una donna che non acconsente tacitamente, semmai dissente, disobbedisce, si eleva dal flusso della vio lenza e della menzogna per tutelare gli altri, per sostenere un pensiero che possa giovare al benessere della pluralità, per comprendere innanzitutto, in fondo è questa l’essenza di ciò che dice: comprendere perché non si formino pregiudizi, ma giudizi obiettivi, critici; così si forma la sua indi vidualità, allo stesso modo si augura un futuro costruito su fondamenta solide non oggettivate nel falso mito dell’utilità, né dell’inganno. Arendt è semplicemente Hannah Arendt e solo leggendola si può comprendere ciò che è, ma soprattutto ciò che dona. Questo volume intende confermare proprio tali questioni, senza appigli, indagando nello specifico la sua filosofia politica.

L'Autore
Alessandra Peluso, filosofa, dottore di ricerca in Scienze bioetico-giuridiche. È membro del Centro di Bioetica e Diritti umani (Università del Salento). Collabora con l’Università del Salento (Bioetica, Filosofia politica, Storia della pedagogia). È cultrice di “Storia della filosofia” e “Filosofia della cultura” dell’Università di Urbino. Autrice di saggi su Nietz sche, Simmel, Camus, Arendt. Ha curato di Georg Simmel: L’educazione come vita. Per una nuova pedagogia della scuola, Mimesis, 2019 e Psicologia di Dante, Mimesis, 2021. Ha pubblicato i volumi Maestro e allievo. Filosofi, educatori: Kant, Nietzsche, Simmel, Pensa Multimedia, 2020; Relazioni possibili. Con Georg Simmel, Edizioni Scientifiche Ita liane, 2021.

Indice

Nota al testo

Parte Prima
La filosofia come attività del pensiero
Pensare, che passione! Ridere è una soluzione
Il pensiero: l’incontro e la pluralità
Si insegni a essere liberi e responsabili, non sapienti

Parte Seconda
La politica tra parola e azione
Politica: parola, esperienza
L’abisso della libertà nel teatro dell’agire
Nell’intreccio delle relazioni umane si rivelano libertà, potere, autorità
“Mentire per affermare la propria immagine”
Rivolta e rivoluzione: Camus e Arendt

Parte Terza
Il pensiero come vita per una politica globale
Cultura e crisi
Educare è un atto politico
Arendt, Ricœur: relazioni possibili tra vita e politica
Arendt e Heller con la responsabilità di esserci
“Quando i nodi vengono al pettine”
Postilla. Per non concludere…

Bibliografia essenziale

Indice dei nomi

Isbn
9788849546880
Formato
17X24
Nr. Pagine
184
Mese Pubblicazione
Novembre
Anno Pubblicazione
2021